Comunicati stampaCategoriaTempo di lettura: 6 minuti

VMware definisce il percorso per cogliere le opportunità dell’Edge

VMware definisce il percorso per cogliere le opportunità dell’Edge

VMware Edge Portfolio permette alle organizzazioni di eseguire, gestire e proteggere
le applicazioni ovunque siano locate, nel near o far edge

PALO ALTO, California - VMworld 2021, 5 ottobre 2021 – Oggi le organizzazioni distribuiscono i propri carichi di lavoro su più cloud e contemporaneamente si estendono fino all'edge, spingendo app e servizi più vicino a dove le persone, i dati e gli oggetti si connettono al mondo digitale in rete. Al VMworld 2021, VMware, Inc. (NYSE: VMW) ha mostrato come sia possibile aiutare i clienti a dare un senso a un ambiente multi-cloud complesso e ha svelato come aiuterà i clienti a superare il passaggio all’edge. L’azienda, inoltre, ha introdotto VMware Edge, un portafoglio di soluzioni che consentirà alle organizzazioni di eseguire, gestire e proteggere app edge-native su più cloud, ovunque.

“Stiamo assistendo alla nascita di una nuova tipologia di carichi di lavoro: le app edge-native, che devono essere eseguite all'edge per funzionare come programmato. AR/VR, veicoli connessi e giochi immersivi sono ormai una tendenza mainstream. Il 5G, inoltre, ha reso l'uso di robot collaborativi, delle flotte di droni e dei gemelli digitali una realtà", spiega Sanjay Uppal, senior vice president and general manager, Service Provider and Edge di VMware. "VMware offre una base affidabile, un edge multi-cloud, per aiutare le organizzazioni a trasformarsi nel nuovo scenario dell’edge".

Definizione dell’edge

VMware definisce l'edge come infrastruttura digitale distribuita per l'esecuzione di carichi di lavoro tra diverse location, posizionati vicino a utenti e dispositivi che producono e consumano dati. La collocazione di un carico di lavoro all'edge è fondamentale per soddisfare i requisiti delle app edge-native.

  • Un carico di lavoro edge-native posizionato in qualsiasi punto tra il cloud e la sede remota del cliente e fornito in modalità ad a service è chiamato near edge.
  • Un carico di lavoro edge-native collocato in una posizione remota del cliente nelle immediate vicinanze degli endpoint viene chiamato far edge.

Le app cloud-native richiedono un edge multi-cloud, che unisca servizi underlay in esecuzione su una rete di service provider (ad es. connettività privata, edge computing multi-access) a servizi overlay forniti on top (ad es. SASE). Il tutto orchestrato da un piano di gestione che fornisca una observability, configurazione, installazione, operations e gestione coerenti in tutte le edge location.

VMware Edge

VMware Edge riunisce soluzioni VMware che consentono alle organizzazioni di eseguire, gestire e proteggere le app edge native su più cloud sia nelle posizioni near edge che far edge. Le soluzioni VMware Edge includono:

  • VMware Edge Compute Stack, presentato oggi al VMworld 2021, è una macchina virtuale integrata e purpose-built e uno stack basato su container appositamente progettato per consentire alle organizzazioni di modernizzare e proteggere le app edge native nel far edge. VMware Edge Compute Stack sarà disponibile nelle edizioni Standard, Advanced ed Enterprise. VMware ha anche in programma di sviluppare una versione light di VMware Edge Compute Stack per fornire un edge estremamente sottile per app più leggere.
  • VMware SASE combina le funzionalità SD-WAN con funzioni di sicurezza fornite dal cloud, tra cui sicurezza web cloud, accesso alla rete zero trust e firewall. Queste funzionalità saranno fornite in modalità as-a-service in entrambe le edge location, nera e far, da un network globale di points of presence (PoPs).
  • VMware Telco Cloud Platform ha fornito soluzioni near edge ai più grandi provider di servizi di comunicazione al mondo a partire dal loro core 4G/5G fino alla rete di accesso radio (RAN). Aiutando i service providers a modernizzare il proprio underlay di rete, VMware consente loro di fornire servizi edge overlay ai propri clienti consumer e aziendali.

“Molte tecnologie di trasformazione – 5G, SASE e open RAN, tra le altre – stanno convergendo verso l’edge. Ora è il momento per le organizzazioni di stabilire una digital foundation per la loro infrastruttura edge. Grazie alla leadership nelle app moderne e multi-cloud, VMware si trova in una posizione unica nel poter offrire un set completo di soluzioni che aiutano i clienti a guidare la business continuity, l'agilità e creare una differenziazione competitiva sull’edge", ha affermato Dave McCarthy, Vice President, Cloud and Edge Infrastructure Services di IDC Research.

Costruire un ecosistema edge esteso

VMware ha siglato partnership chiave in tutto l'ecosistema esteso dell’edge per fornire ai clienti soluzioni perfettamente integrate. Il suo ampio ecosistema di partner comprende provider di public cloud, service provider, sviluppatori di app edge native, network service provider, system integrator, fornitori di apparecchiature di rete, produttori di hardware near-edge e produttori di hardware far-edge.

Ad esempio, VMware Edge Compute Stack è integrato con la Dell EMC VxRail D Series, ottimizzata per le implementazioni edge. Essendo l'unico sistema HCI co-progettato con VMware, Dell EMC VxRail fornisce un'infrastruttura IT efficiente e agile che rende possibili operations automatizzate in grado di estendersi dai data center agli ambienti cloud ed edge.

"L'edge sta diventando rapidamente uno degli elementi più significativi dell’T aziendale ed è essenziale per la trasformazione data-driven dei clienti. La chiave del successo dell'edge è la capacità di estendere un'infrastruttura IT affidabile e integrata fino all'edge, in modo che le tecnologie operative possano essere implementate, gestite e supportate in modo efficiente", ha affermato Gil Shneorson, senior vice president, edge computing di Dell Technologies. "Lavorando con partner come VMware, aiutiamo i nostri clienti a supportare le proprie implementazioni edge con prodotti e soluzioni integrati progettati per essere facilmente scalabili e gestiti su un cloud ibrido, in modo che i clienti possano trarre il massimo valore dai dati".

Allo stesso modo, VMware Edge Compute Stack sarà in grado di funzionare sui ThinkSystem SE350 Edge Server di Lenovo. La soluzione integrata, già annunciata da Lenovo, è ideale per i siti remoti che devono essere in grado di elaborare i dati più vicino a dove hanno origine e agli utenti, tra questi, per citare solo alcuni esempi, i negozi di vendita al dettaglio, i siti di produzione e le scuole.

Charles Ferland, vice president and general manager, Edge computing & Telecom di Lenovo, ha dichiarato: "Siamo lieti di condividere con VMware una visione comune dell'edge computing offrendo valore ai clienti. La piattaforma VMware edge cloud è progettata in modo perfetto per fornire servizi dove gli utenti ne hanno bisogno, all'edge. Grazie all’unione con il server ThinkSystem SE350 di Lenovo, robusto e sicuro, i nostri clienti comuni possono ricevere sistemi precaricati direttamente nei loro siti edge. Il server ThinkSystem SE350 include anche un modulo switch di rete integrato e connettività WiFi/4G, eliminando la necessità di adottare apparecchiature di rete esterne aggiuntive e offrendo così una maggiore resilienza di rete".

Dal punto di vista della tecnologia operativa (OT), SmartHub.ai si focalizza sulla definizione di un edge IoT software-defined per aiutare le aziende a scoprire, integrare e gestire tutti gli asset IoT, dai dispositivi alle applicazioni. La sua piattaforma aiuta anche a integrare tutte le origini dati dall'edge per supportare decisioni e azioni basate su modelli edge-ML/AI. La piattaforma si integrerà con VMware Edge per offrire una visione coerente e completa delle location near e far edge.

Niranjan Maka, co-fondatore e chief executive officer di SmartHub.ai, ha commentato: “Le aziende stanno guidando molte delle innovazioni verso l’edge per fornire nuove esperienze di business. Le interazioni coinvolgono un ecosistema edge complesso di dispositivi IoT, applicazioni e dati, più vicini ai clienti. Inoltre, le applicazioni a bassa latenza e i carichi di lavoro di intelligenza artificiale all'edge stanno risolvendo sfide chiave in un modo che prima non sarebbe stato possibile: consentire ai team OT di gestire l'infrastruttura edge su larga scala è la chiave del successo. Non esiste un'azienda più pronta a gestire senza problemi i carichi di lavoro "edge-to-multi-cloud” di VMware e del suo ecosistema di partner”.

Cosa pensano i clienti dell'Edge

Nel keynote “The Future of Distributed Enterprise Edge Runs through Service Providers [EDG3058]”, Sanjay Uppal ha parlato con diversi clienti per chiedere loro come stanno affrontando la nuova realtà edge.

Andre Devillars, head of IT infrastructure architecture di Michelin, ha dichiarato: "Siamo nel mezzo della trasformazione digitale dei nostri siti produttivi. Man mano che distribuiamo e gestiamo più carichi di lavoro di intelligenza artificiale e machine learning nelle fabbriche, i nostri requisiti di traffico di rete evolvono. VMware SD-WAN ha svolto un ruolo importante aiutandoci a garantire l’agilità soddisfacendo allo stesso tempo i requisiti di prestazioni e latenza. Prevediamo di continuare a collaborare con VMware per affrontare le sfide associate all'implementazione di servizi cloud fino all'edge, comprese quelle legate alle prestazioni di rete, alla sicurezza e alla gestione end-to-end."

VMware aiuta i clienti a navigare nell'era multi-cloud
Al VMworld 2021, VMware ha svelato la strategia per aiutare i clienti a navigare nell'era multi-cloud e accelerare l'innovazione con libertà, flessibilità e sicurezza. Per le ultime notizie su come VMware offre un percorso più intelligente verso il cloud per le aziende digitali, scarica il media kit del VMworld 2021

Guarda il keynote completo per ascoltare le testimonianze di altri clienti

###

VMworld 2021
Il VMworld 2021 è il principale evento mondiale sul cloud computing e sulle infrastrutture digitali. VMworld presenta più di 600 sessioni e laboratori unici, con più di 75 sponsor e diversi eventi di networking per accelerare il viaggio verso un business definito dal software, dai dispositivi mobili al data center e al cloud. I partecipanti al VMworld avranno un accesso unico alle conoscenze e agli strumenti necessari per conoscere a fondo il nuovo panorama del cloud e trasformare il loro business. Per saperne di più su VMworld, visita: www.vmworld.com

VMware

VMware è il provider leader di servizi multi-cloud per tutte le app, che abilita l’innovazione digitale con un controllo di classe enterprise. Come base affidabile per accelerare l'innovazione, il software VMware offre alle aziende la flessibilità e la scelta di cui hanno bisogno per costruire il futuro. Con sede a Palo Alto, California, VMware è impegnata a costruire un futuro migliore attraverso la sua Agenda 2030. Per ulteriori informazioni, visita il sito www.vmware.com/it/company

VMware, VMworld, SpringOne, Tanzu, and vSphere are registered trademarks or trademarks of VMware, Inc. or its subsidiaries in the United States and other jurisdictions. VMware makes no guarantee that services announced in preview or beta will become available at a future date. The information in this press release is for informational purposes only and may not be incorporated into any contract. This article may contain hyperlinks to non-VMware websites that are created and maintained by third parties who are solely responsible for the content on such websites.

VMware Italia

Elena Barbero
Tel.: +39 02 30412700
Email: ebarbero@vmware.com

Ufficio stampa VMware
Imageware
Alessandra Merini, Elisabetta Benini, Linda Brambilla
Tel.: +39 02 700251
Email: vmware@imageware.it