Comunicati stampaCategoriaTempo di lettura: 3 minuti

Virgin Media O2 collabora con VMware per il completamento del roll‑out del 5G nel Regno Unito e nell’UE

eakkachai69 ‑ Fotolia

Milano, 29 marzo 2022 – Virgin Media O2 UK ha scelto VMware per modernizzare la sua rete e proseguire con successo il rollout del 5G. L'azienda sfrutterà l’infrastruttura VMware Telco Cloud per progettare, costruire, testare e implementare in velocità le funzioni di rete virtualizzate, dando impulso all'innovazione della sua rete e alla fornitura di nuovi servizi. La collaborazione ha sostenuto l'implementazione della rete 5G di Virgin Media O2 negli ultimi 16 mesi.

La Telco Cloud Infrastructure di VMware offre una singola piattaforma orizzontale che permette a Virgin Media O2 di semplificare, scalare e proteggere al meglio le proprie reti cloud principali. Operare su una rete affidabile e agile che può essere aggiornata in modo efficiente per mantenere la qualità della copertura è fondamentale per il successo della rete 5G di Virgin Media O2, in particolare in mercati altamente regolamentati e competitivi.

Virgin Media O2 farà affidamento anche alle capacità del cluster Kubernetes di VMware Tanzu for Telco per costruire la competenza in ambito Containers as a Service (CaaS). Questo supporterà la prossima generazione di funzioni di rete containerizzate e permetterà a Virgin Media O2 di mantenere ed espandere la propria capacità di rete per supportare soluzioni multi-vendor. Essere in grado di integrare funzioni e interoperare tra diversi fornitori è essenziale per garantire un rapido deployment. La piattaforma comune di VMware permette a Virgin Media O2 di aggiungere queste funzioni in modo incrementale.

"Con il rollout delle reti 5G che si avvicina al completamento, i service provider devono essere in grado di modernizzare la loro infrastruttura in modo rapido, semplice ed economico. Per realizzare questo obiettivo è necessaria una singola piattaforma in grado di automatizzare e semplificare il delivery di funzioni di rete multi-vendor", ha dichiarato Sanjay Uppal, senior vice president e general manager, Service Provider & Edge, VMware. "Grazie alla collaborazione con VMware, Virgin Media O2 è in grado di implementare un'infrastruttura di rete che abilita con successo il roll out dei suoi servizi 5G senza limitazioni, sfruttando l'agilità, la flessibilità e la coerenza di una piattaforma comune."

Chris Buggie, Director of Infrastructure & Cloud Engineering & Delivery, Virgin Media O2, ha commentato: "La virtualizzazione e la modernizzazione della rete sono essenziali per consolidare la nostra posizione di telco provider leader nel Regno Unito e nell'Unione Europea. Per questo, siamo lieti di collaborare con VMware per il raggiungimento di questo obiettivo. Utilizzando una piattaforma coerente, NFV e cloud-native per l'onboarding e la gestione dei nostri carichi di lavoro e delle funzioni di rete, siamo in grado di reinvestire nella rete e nei nostri clienti con un servizio di cui possiamo essere orgogliosi".

Per saperne di più su come VMware sta aiutando i service provider a modernizzare le proprie reti, visita telco.vmware.com.

Risorse aggiuntive:

                                                                                                                                                 ###

VMware

VMware è il provider leader di servizi multi-cloud per tutte le app, che abilita l’innovazione digitale con un controllo di classe enterprise. Come base affidabile per accelerare l'innovazione, il software VMware offre alle aziende la flessibilità e la scelta di cui hanno bisogno per costruire il futuro. Con sede a Palo Alto, California, VMware è impegnata a costruire un futuro migliore attraverso la sua Agenda 2030. Per ulteriori informazioni, visita il sito www.vmware.com/it/company

VMware Italia

Elena Barbero
Tel.: +39 02 30412700
Email: ebarbero@vmware.com

Ufficio stampa VMware
Imageware
Alessandra Merini, Elisabetta Benini, Linda Brambilla
Tel.: +39 02 700251
Email: vmware@imageware.it