Comunicati stampaCategoriaTempo di lettura: 4 minuti

Le Telco si trasformano in “centrali tecnologiche” con VMware

Tadej ‑ stock.adobe.com

BARCELLONA – Mobile World Congress 2022, 28 febbraio 2022 – In occasione del Mobile World Congress 2022, VMware ha annunciato prodotti e partnership che aiuteranno i service provider a modernizzare più rapidamente le proprie reti e a monetizzare i nuovi servizi. Le novità includono innovazioni in ambito modern app, RAN ed edge.

"Le società di telecomunicazioni stanno costruendo reti 5G in tutto il mondo, creando nuovi servizi che cambieranno il nostro modo di lavorare e vivere", ha dichiarato Sanjay Uppal, senior vice president e general manager, Service Provider and Edge, VMware. "L'approccio multi-cloud di VMware differenzia i nostri clienti in questo cambiamento epocale, aiutandoli a innovare, dal core e la RAN all’edge, fino al cloud, e a fornire servizi avanzati per migliorare il loro business".

Trasformazione delle modern app per le aziende Telco

I service provider stanno modernizzando massicciamente le loro reti per utilizzare funzioni di rete virtuali e cloud-native, e molti di loro si affidano alla VMware Telco Cloud Platform come base su cui operare in grado di portare le operations al livello successivo. Per esempio:

  • Safaricom ha selezionato la VMware Telco Cloud Platform per costruire una rete greenfield in Etiopia. Leggi l'annuncio per maggiori dettagli.
  • Millicom sta lavorando con VMware per unificare le reti a silos e iniziare la transizione verso funzioni di rete virtualizzate e containerizzate.

VMware sta anche collaborando per semplificare la fase di testing e convalida delle soluzioni di terze parti sulla Telco Cloud Platform. Per esempio, Dell, Oracle e VMware hanno creato una configurazione testata che fornisce un modello per costruire un nucleo 5G robusto e scalabile su un'infrastruttura standard di settore. La soluzione può ridurre i deployment di rete limitando il tempo necessario per progettare, testare e integrare i componenti di più partner. Leggi di più nell'annuncio di Dell.

Disaggregazione della RAN

È tempo di modernizzazione la RAN, e i service provider stanno passando all'azione. Molti sono in procinto di passare alla vRAN o alla Open RAN - o hanno pianificato di farlo - e stanno lavorando con diversi vendor RAN per soddisfare le loro esigenze specifiche.

VMware lavora con un ampio ecosistema di vendor RAN per testare e convalidare l'interoperabilità delle proprie soluzioni con VMware Telco Cloud Platform RAN, in modo che i service provider possano semplicemente eseguire e gestire le funzioni RAN da una varietà di fornitori su una piattaforma che è costruita e ottimizzata per questo tipo di rete.

Oggi VMware e HCL, partner di VMware dal 2008, hanno annunciato il rafforzamento della loro collaborazione per fornire soluzioni integrate per i service provider di tutto il mondo. HCL, in particolare, espanderà il suo portafoglio di servizi Cloud Smart basato sulla tecnologia VMware per includere il supporto per VMware Telco Cloud - 5G Core e VMware Telco Cloud RAN. Inoltre, HCL creerà un laboratorio dedicato per semplificare l'implementazione di queste soluzioni nelle reti dei clienti. Leggi qui per maggiori dettagli.

Programmabilità della rete

Nelle architetture O-RAN, il RAN Intelligent Controller - o RIC - ospita applicazioni che abilitano nuove funzionalità come l'automazione, l'ottimizzazione della rete e la personalizzazione dei servizi. Ora disponibile, VMware RIC ospita sia applicazioni near-real-time (xApps) che applicazioni non-real-time (rApps) costruite da un crescente ecosistema di sviluppatori software di terze parti.

I moderni service provider stanno lavorando con VMware per testare e implementare VMware RIC nella loro rete. Ad esempio, Vodafone ha recentemente completato una proof-of-concept progettata per consentire un uso più efficiente dello spettro. Ha eseguito una nuova app di Cohere Technologies, Spectrum Multiplier, su VMware RIC collegata a una RAN 5G di Capgemini. I risultati: Vodafone ha raddoppiato l'efficienza spettrale 5G - ed effettivamente la capacità delle celle - utilizzando l'intelligenza xApp di Cohere. Leggi di più sulla proof of concept e sul viaggio verso l’O-RAN di Vodafone in questa serie di blog.

La programmabilità della rete si estende oltre la RAN. Annunciata oggi, la soluzione di routing virtualizzato di Arrcus, Arrcus ACE 2.0, è ora interoperabile con VMware Telco Cloud Platform, e consente ai service provider di aumentare la programmabilità delle loro reti e di estenderle all’edge. Presso lo stand di VMware al Mobile World Congress 2022, SoftBank ha mostrato come può utilizzare questa soluzione per realizzare la sua visione per l'abilitazione del Mobile User Plane 5G.

Transizione aziendale verso l'Edge

I clienti enterprise stanno attivamente spostando i carichi di lavoro delle modern app verso l'edge, scommettendo sul 5G per accelerare questo viaggio, in particolare sul 5G privato come base. Ecco perché VMware sta lavorando con diversi partner per fornire soluzioni di rete private ai service provider che possono a loro volta offrirle ai clienti aziendali.

Per esempio, ASOCS, Druid e VMware hanno presentato una configurazione testata per le reti mobili private, consentendo ai clienti aziendali di trarre vantaggio da una connettività 5G sicura e robusta all’edge. In esecuzione su Edge Compute Stack di VMware, ASOCS CYRUS RAN e Druid Raemis Core, le tre aziende sono oggi in grado di fornire una soluzione 5G Privata. Scopri di più sulla nostra configurazione testata in collaborazione con ASOCS e Druid qui.

Inoltre, STL, ASOCS e VMware hanno introdotto una soluzione 5G enterprise che offre una RAN on-premises potente, completamente virtualizzata e aperta. Con Garuda di STL, una small cell 5G indoor smart, la soluzione può essere ospitata a fianco dell'infrastruttura IT aziendale su server commerciali off-the-shelf (COTS), fondendosi perfettamente con l'infrastruttura esistente di un'azienda. 

Infine, i service provider aggiungeranno VMware SASE al loro portafoglio di soluzioni gestite per consentire ai clienti aziendali di innovare all’edge.

  • BT offrirà ai clienti multinazionali VMware SASE come servizio gestito globale, combinando le ampie capacità di networking e la profonda esperienza in ambito sicurezza di BT con la tecnologia VMware. Scopri i dettagli nell’annuncio.
  • MetTel offrirà ai clienti una soluzione gestita SASE basata su VMware SASE. Scopri i dettagli nell'annuncio congiunto di martedì 1 marzo.
  • Verizon aggiungerà VMware SD-WAN al suo portafoglio globale di servizi SD-WAN gestiti. Leggi l'annuncio di Verizon.
VMware al Mobile World Congress

Le soluzioni multi-cloud di VMware sono in mostra al Mobile World Congress - Padiglione 3, Stand 3M11. Scopri il media kit online per tutti gli annunci di VMware in occasione dell’evento, insieme alle demo on-demand, le testimonianze dei clienti, gli aggiornamenti dei partner e altro ancora.

Additional Resources
VMware

VMware è il provider leader di servizi multi-cloud per tutte le app, che abilita l’innovazione digitale con un controllo di classe enterprise. Come base affidabile per accelerare l'innovazione, il software VMware offre alle aziende la flessibilità e la scelta di cui hanno bisogno per costruire il futuro. Con sede a Palo Alto, California, VMware è impegnata a costruire un futuro migliore attraverso la sua Agenda 2030. Per ulteriori informazioni, visita il sito www.vmware.com/it/company

VMware Italia

Elena Barbero
Tel.: +39 02 30412700                           
Email: ebarbero@vmware.com

Ufficio stampa VMware
Imageware
Alessandra Merini, Elisabetta Benini, Linda Brambilla
Tel.: +39 02 700251
Email: vmware@imageware.it